Tavoli da Giardino

Il tavolo da giardino è un elemento importante con l’arrivo della bella stagione, per soggiornare all’aria aperta e godere della natura, tra le mura di casa.

La scelta dipende dallo stile che vuoi per il tuo giardino (minimal o tradizionale), dalle dimensioni ( in base alle persone che ne usufruiranno) e dal posto in cui verrà collocato, cioè sotto un tendone oppure no (in questo caso è necessario abbia un buco al centro per un eventuale ombrellone). E’ quindi importante coniugare la funzionalità all’estetica.

In questo caso il mercato ci viene incontro con una serie di tavoli da esterno, di diversi materiali e per tutti i gusti, dai tavoli Unopiù, Talenti, Serralunga, a quelli Lafuma e Fermob.

I tavoli in “legno” sono sicuramente quelli più pregiati, di grande fascino estetico e decisamente resistenti, in quanto vengono trattati con isolanti termici così da renderli impermeabili e resistenti alle muffe. Possono essere fissi o pieghevoli e quindi più leggeri e facili da trasportare.

arredo-giardino-ferbom-schiaretti-parma

Si utilizzano i legni di acacia, il massiccio massello, l’innovativo “rattan” (fibra di palma), fino ai legni più leggeri come i banani, il vimini o il teak: quest’ultimo è forse il migliore, per natura immune agli agenti atmosferici, ai batteri e alle tarme, e alle muffe.

Possono essere combinati con un piano in ceramica colorata o in vetro, rendendoli estremamente di impatto. Come avviene anche per i tavolini in “ferro” o “ferro battuto”: molto raffinati e indistruttibili. Quelli in commercio sono impregnati con antiruggine per preservarne resistenza ed estetica. Costituiscono una scelta moderna, come quella dei durevoli tavolini in “acciaio” .

Poi ci sono i tavoli in “plastica”, siano essi in “pvc” o “resina artificiale”: sicuramente più adattabili, economici e per natura impermeabili. Sono tavoli da esterno ideali per chi ama la praticità senza rinunciare ad una gradevolezza estetica.

SEI INTERESSATO?

CONTATTACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI